English Version
  



Visualizza gli articoli sul quotidiano
"Libertà" di Piacenza del 5 e del 15 Luglio 2005



TerzoOcchio non è un luogo dove presentare delle immagini per perderle nei meandri della rete, non è una vetrina virtuale, vuole andare oltre, promuovere una rassegna fotografica non dedicata ai soliti addetti ai lavori, ma per un vasto pubblico e che possa ripetersi in diversi spazi in ogni parte del mondo con autori conosciuti in internet.

TerzoOcchio vuole concretizzare quella voglia di conoscere altre persone con la stessa voglia di esprimersi attraverso la fotografia, anche solo attraverso le loro immagini, senza giudicare ne rappresentare l'una o l'altra tendenza del momento.

TerzoOcchio è un luogo fisico, palpabile, visibile, ma come nella rete non ha una sede specifica, si trova dove vedi le sue mostre, in giro per il mondo, perché TerzoOcchio è apolide, non ha nazione, non conosce barriere.
Roberto Mutti, noto critico di fotografia del quotidiano "Repubblica", autore di svariati testi e curatore di prestigiose mostre nazionali e internazionali, è il curatore delle manifestazioni.

Proponiti a TerzoOcchio